L'ambiente adatto per la caccia agli acquatici
Caccia
Specie Cacciabili
Uccelli acquatici
Riconoscimento
Ambiente
Nidi artificiali
Piante acquatiche
Cannuccia di palude
Carice tagliente
Castagna d'acqua
Falasco
Giavone
Giunco nero
Giaggiolo d'acqua
Mazza sorda o Tifa
Ninfea Bianca
Quadrello
Avvistamenti
Storia e Tradizioni
Nomi Dialettali
Studi&Ricerche
Angra Onlus
Home Anatidi.it
 



Scrivi alla Redazione


L'ambiente e le piante acquatiche: Il Carice di palude o tagliente
Denominazione:
Nomi comuni: Carice di palude, Carice Tagliente
Nome scientifico: Carex acutiformis
Nome inglese: Swamp sedge
Nome tedesco: Laiche fausse

Carice Tagliente


Descrizione e riconoscimento:
Pianta erbacea perenne con fusti acuti trigoni e alti fino a 1,5 mt.
Le foglie sono verdi, generalmente più lunghe dei fusti, piane e larghe da 5 a 10 mm. e ruvide nel bordo.
L’infiorescenza è di colore marrone-bruno tendente al rossastro, ha da 2 a 6 spighette maschili nella parte superiore e da 2 a 6 spighette femminili in quella inferiore.
Le spighe sono lunghe da 4 a 6 cm. ed hanno fiori con tre stimmi

Habitat e distribuzione:
Comune nelle paludi, stagni, sponde dei laghi e corsi d'acqua, ad un'altitudine che varia da 0 e fino a 1.500 mt. slm.




  Visite alla pagina: 91068