Il nome degli uccelli acquatici in dialetto
Caccia
Specie Cacciabili
Uccelli acquatici
Riconoscimento
Ambiente
Avvistamenti
Storia e Tradizioni
Nomi Dialettali
Nel nord Italia
Emilia Romagna
Lombardia
Veneto
Nel centro Italia
Marche
Toscana
Nel sud Italia
Campania
Puglia
Nelle Isole
Sardegna
Sicilia
Studi&Ricerche
Angra Onlus
Home Anatidi.it
 



Scrivi alla Redazione


Come chiamiano gli uccelli acquatici in Toscana
In questo elenco sono riportati i nomi comunemente usati in toscana e con alcune specifiche forme dialettali dell'area del Padule di Fucecchio e del Padule di Bientina

Segnalazione di Valerio Santini: Tutti gli anatidi tranne germano, alzavola, marzaiola ed i tuffatori, sia a Fucecchio che a Bientina vengono comunemente chiamati Mezzani

Alzavola Barazolo, Barazzolo, Bozzoletto (fucecchio), Bozzolo (Bientina), Germanello
Combattente Gambetta
Canapiglia Erbaio, Marigiana, Mariggiana, Meriggiana, Sopraerba, Tridente
Fischione Caporosso (Bientina)
Frullino Pinzacchio (talvolta votaborse, ma raro)
Gallinella D'Acqua Fiumarbo (prov. Firenze), Fiumardo, Sciabica (prov. Pisa)
Germano Reale Reale
Marzaiola Candola, Marzaiolo, Marzarola, Marzolo, Marzolino, Rocchetta
Mestolone Beccone, Cucchiarone, Merdaiolo, Palettone
Moretta Morettina
Moriglione Bigione, Morettone
Pavoncella Fifa (pisano), Miciola, Migola (senese), Tifa (lucchese)
 
e tra gli uccelli protetti:

Ardeidi in genere Scarza, Scarzone
Moretta Tabaccata Moretta
Nitticora Sgarzotto notturno, Sgarzetta notturna
Pantana e Pettegola Gambettoni
Piro piro Merlino (tutti ma in particolare piccolo e culibianco)
Piviere dorato Martinello, Priviere (Bientina)
Tarabusino Cifrignotto
Totano moro Cocchiume
Tuffetto Tuffolo, Tuffotto
Voltolino Peccola, Peccolina, Teccola


Torna alla cartina

  Visite alla pagina: 6512