Gli Eventi di Anatidi.it
Caccia
Specie Cacciabili
Uccelli acquatici
Riconoscimento
Ambiente
Avvistamenti
Storia e Tradizioni
Nomi Dialettali
Studi&Ricerche
Angra Onlus
Home Anatidi.it
 



Scrivi alla Redazione


VII Memorial "Antonello Barbaccia"
Eccomi nuovamente a fare un breve resoconto di questo evento di Anatidi.it, che ormai e' diventato un punto fermo tra gli appuntamenti annuali degli amici di Anatidi.it.
Il VII memorial di Anatidi.it, dedicato ad Antonello Barbaccia, si e' svolto tra Loreto e Potenza Picena (An) durante il fine settimana del 13 e 14 giugno 2015.

Quest'anno hanno partecipato, tra la cena del sabato sera, gara di tiro e pranzo della domenica, oltre 30 persone provenienti da 7 regioni diverse.
Ci siamo divertiti e sono sicuro che l'amico Antonello e' stato li con noi: non sarebbe mai mancato ad un evento del genere. E' piacevole constatare come da una condivisione su internet della propria passione sia nata una cosi' forte amicizia tra persone che probabilmente non si sarebbero mai incontrate. Questo forse e' uno degli aspetti positivi del web.

Foto di gruppo dei partecipanti


Tralascio la descrizione dettaglaita della cena e del pranzo il cui l'allegria ha preso il sopravvento: e' vero ci divertiamo come ragazzini quando siamo inseme.
Dico solo che la sera a cena eravamo al ristorante "Conero Azzurro", a MArcelli, del listaiolo Matteo Compagnucci che ci ha fatto mangiare stupendi piatti di pesce, ma i veneti hanno sicuramente apprezzato di piu' il vino...le bottiglie quando arrivavano da loro non tornavano mai indietro se non vuote!!!

La mattina dopo dopo il saluto di rito ad Antonello ci siamo ritrovati tutti al campo di tiro, pronti a darci “battaglia” al percorso di caccia: anche quest'anno i piattelli hanno vinto alla grande! Il punteggio piu' alto e' stato 20!!! Ma ci siamo rifatti al tiro alla sagoma.

Clicca per ingrandire la foto Avevamo posto a 36 mt. una sagoma di un anatra, a turno dovevamo tirare un unico colpo, tutti con la stessa cartuccia naturalmente, e poi la somma dei pallini si sarebbe andata a sommare ai piattelli rotti.
Be', se fossero state anatre probabilmente ci sarebbe stata solo una padella!
Un unico tiratore ha messo un solo pallino alla punta del becco, gli altri hanno centrato la sagoma piu' o meno bene.

Devo dire che molti paralvano delle loro fantastiche canne dei nuovi ed efficientissimi fucili.
Be', ci ha dato a tutti una bella lezione l'amico Ermanno che con un vecchio benelli con canna Saint'Etienne ha messo all'interno della sagoma dell'anatra ben 23 pallini!!!

Per dovere di cronaca riporto i primi 5 in classifica, il primo valore si riferisce al percorso di caccia il secondo al trio alla sagoma:
Baioni Ermanno – 18 + 23 = 41
Orlando Roberto – 16 + 16 = 32
Moretti Alessandro – 12 + 17 = 39
Barbieri Andrea – 20 + 9 = 29
Bocchini Paolo – 18 + 10 = 28

Il pranzo al tiro a volo e' sempre il momento più divertente. Li si tira fuori il peggio di noi, cosi' dopo aver mangiato e bevuto - abbastanza - la premiazione assume un tono da caserma.
Quest'anno dobbiamo fare un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno donato e messo in palio per il memorial alcuni premi:

Dario Miglioranza che ha messo in palio una stupenda alzavola imbalsamata,
Carlo Scotto che ha messo in palio una canapiglia imbalsamata ed alcuni quadri con le sue bellissime foto,
Claudio Tombetti che ha messo in palio una serie dei suoi eccezionali fischi,
Andrea Barbieri che invece ha messo in palio 5 pacchi di cartucce d'acciao.

Ma soprattutto il ringraziamento principale va alla famiglia Zallocco, gestori del TAV Lauretana, che ci permettono di utilizzare il loro campo da tiro per svolgere questa bella manifestazione.
Naturalmente...grazie a tutti voi che avete partecipato
Per Redazione Anatidi.it - Paolo Bocchini


Clicca per ingrandire la foto Clicca per ingrandire la foto Clicca per ingrandire la foto
Alcuni dei premiati
 
Clicca per ingrandire la foto
I primi tre in classifica: Moretti (3), Baioni (1) e Orlando (2)



Alcuni commenti dei partecipanti:

Saluti a tutti e scusate, ma preferirei non dare più temporalità al memorial barbaccia.
Ogni volta che mi reco al cimitero di Loreto, faccio fatica a credere che sia passato tutto questo tempo da quando il mitico Antonello ci ha salutato e credetemi, lui che era un personaggio semplice, a stento riuscirebbe a credere che l'evento della sua prematura dipartita possa essere "festeggiato" ogni anno con un memorial in suo nome, evento nel quale parecchi amici provenienti a tutta italia si ritrovano per rivedersi, sparare e mangiare nel nome del suo ricordo!

Bella gente, bella gara e bel pranzo.
La gara, decisamente avvincente, ha anche quest'anno premiato i primi tre più bravi e fortunati dando però la possibilità a tutti di portare a casa un premio omaggiato loro dagli sponsor (i più informati mi hanno comunicato che è stato perfino premiato il cane di mau!).

Clicca per ingrandire la foto Il pranzo, decisamente degno di ogni vegano che si rispetti, ha ancora una volta prodotto un'accozzaglia di trigliceridi-colesterolo ed alcool, in linea con la mission del gruppo Anatidi.it.
E' sempre un immenso piacere rivedervi e condividere con voi questo momento anche di profonda riflessione sull'amicizia che ritengo uno dei valori pilastro della mia vita.

Come ha detto ancora una volta qualcuno, mentre venivamo via tutti: ma perchè non ci rivediamo più spesso?
Il motivo è semplice: gli impegni, la famiglia, le ferie e poi il periodo di caccia, intoccabile!
Per il momento godiamoci tutti la condivisione della nostra amicizia per quel che riusciamo.
Grazie ancora della copiosa e sentita partecipazione e...alla prossima, con un abbraccio forte a tutti.
Sasà Livani

Johnny dietro lo striscione di Anatidi.it


Ciao a Tutti,
sono mancato lo scorso anno ma la partecipazione e la voglia di stare insieme non è cambiata anzi le presenze sono aumentate!!
Come sempre l’organizzazione è stata impeccabile e l’ospitalità del TAV ci ha fatto sentire a casa nostra.
Un grazie particolare a Pietrone che ha percorso più di 500 km per partecipare. Come ho detto a Aldo Berardi è stato un vero piacere incontrare vecchi amici e conoscerne di nuovi.
Insomma una bellissima giornata, grazie a tutti e…alla prossima!!!
Johnny Previte


Clicca per ingrandire la foto Grazie Johnny comunque sono 500 anche al ritorno quindi 1000 in giornata, non vi dico al ritorno le abbiamo fatte tutte code incredibili da Rimini temporali per strada che non si vedeva nulla, siamo partiti alle 16.00 siamo arrivati alle 23.00 volevamo andare a piedi, comunque ne e' valsa la pena vedere tutti i vostri brutti musi, mi sono veramente divertito, come un matto, come sempre quando si sta insieme.
Dino Zallocco come sempre un’ospitalità incredibile, praticamente il campo da tiro diventa nostro, io credo che abbiamo passato una giornata stupenda, credo che le parole non possono descrivere la gioia di stare insieme.
Un grazie a tutti di cuore.
Pietro Saquella


Ed anche quest anno è andata, ma talmente bene e veloce che non ho avuto modo di scattare una foto!
Stavolta non scrivo nulla sui ringraziamenti (Paolo, Sasa', Pietro, Aldo ecc.), basti solo ciò che ha detto il piccolo Lorenzo appena risalito in auto e prima di crollare nel sonno (500 mt dal tav circa): "babbo, lo sai, è stata proprio una bella giornata e io me so' divertito tanto".
GRAZIE A TUTTI!
Alessandro Moretti & Lorenzo



Visita il VI° Memorial Antonello Barbaccia

Visita il V° Memorial Antonello Barbaccia

Visita il IV° Memorial Antonello Barbaccia

Visita il III° Memorial Antonello Barbaccia

Visita il II° Memorial Antonello Barbaccia

Visita il I° Memorial Antonello Barbaccia



Torna all'elenco degli eventi



  Visite alla pagina: 1543