Gli Eventi di Anatidi.it
Caccia
Specie Cacciabili
Uccelli acquatici
Riconoscimento
Ambiente
Avvistamenti
Storia e Tradizioni
Nomi Dialettali
Studi&Ricerche
Angra Onlus
Home Anatidi.it
 



Scrivi alla Redazione


II° Memorial Antonello Barbaccia
Anche quest'anno durante il fine settimana del 12 e 13 settembre 2009 con gli amici di Anatidi.it ci siamo incontrati a Loreto (An) per ricordare un caro amico scomparso prematuramente a marzo del 2008 e che ha collaborato con noi dal 2002, anno di nascita di Anatidi.it.
Antonello Barbaccia era diventato per noi non solo un cacciatore con cui condividere la stessa passione per la caccia agli acquatici, ma un vero amico, allegro e su cui poter contare in qualsiasi occasione.

Sono sicuro che Antonello e' stato con noi anche durante la due giorni del memorial, sempre presente così come tutte le volte che Anatidi.it ha organizzato un evento.
Come sono sicuro di averlo avuto accanto quando dall’alto guardavamo la sua “piana” dove è cresciuto come uomo e come cacciatore.

Queste pagine sono dedicate te caro Antonello.
Paolo Bocchini


Foto: il nostro Antonello






I commenti dei partecipanti al II° memorial:

Carissimi amici, anche io quest'anno ho avuto la possibilità di partecipare al memorial in onore dell'amico scomparso Antonello.
La cosa che più mi ha colpito in queste quasi due giornate a Loreto è stata la sensazione per me di sentirmi in "famiglia".
Rivedere gli amici conosciuti a Lesina e conoscere di persona nuovi listaioli mi ha reso davvero felicissimo.
Finalmente ho potuto incontrare Pietrone e mi sono bastate quattro chiacchiere con lui e qualche sguardo per capire che è una persona speciale e che vale mooooolto più di quel che pesa......
Clicca per ingrandire la foto Ho conosciuto Michele Boschetti il Cacciatore di Massaciuccoli che mi ha "travolto" con la sua passione per la nostra caccia parlandomi del suo modo di cacciare le folaghe e delle sue (giustissime ) osservazioni sul come piazzare i richiami vivi.
Che dire di Alberto Manente, ragazzo simpaticissimo e molto disponibile, anche lui grande anatraro. Mi ha fatto lezione su come montare la "cuvegia" sulla barca e mi ha parlato della caccia nelle "canalette". Grazie Albè !
Il "Danubio" (come lo chiama Mau) alias Mimmo Tursi ,uomo dalla grande esperienza venatoria nonchè mio corregionale, con il quale è stato un piacere discorrere di caccia all'estero ed altro.
"Mimmo, mi raccomando l'anno prossimo devi fare 25 in pedana....l' hai promesso !!!"
Poi è arrivato Fabio Felici con Jonny ed unaltro amico anche loro simpaticissimi e molto gentili.
Un pensiero speciale va alle gentili signore che hanno partecipato all'evento e con la loro simpatia e cordialità lo hanno reso ancor più bello.
Naturalmente non posso non abbracciare forte e ringraziare di tutta la (come sempre perfetta !) organizzazione il sommo presidente Paolo, il mio compagno di gara SASA' con il quale mi scuso ancora degli "0" sulla pedana.....! !! , il gentilissimo Alessandro Moretti e poi Mau, Luigi, Guido , il maestro Aldo e se ne dimentico qualcuno gli chiedo scusa !
Concludo ripetendo che per me è stata una due giorni tra veri amici nel ricordo di Antonello che ho sentito tra noi.
Vi abbraccio e saluto tutti e GRAZIE PER QUELLO CHE MI AVETE DATO !!!
Paolo D'Orsi


Clicca per ingrandire la foto Clicca per ingrandire la foto Clicca per ingrandire la foto7
Alcuni dei premiati alla gara di tiro



Cosa dire del Memorial non ci sono parole per definire due giornate passate insieme a tutti voi, mi manca sempre il mio grandissimo amico gionfrison, ma purtroppo non e venuto per motivi abbastanza seri,comunque mi da sempre tanta emozione incontrarvi.
Quello che facciamo insieme e' fatto sempre con il cuore, questo e importante e fondamentale, alla fine il nostro grande amico Antonello continua a fare tanto per noi anche da lassù, ha fatto sì di creare un'altro grande momento per stare tutti insieme, in modo che ci fosse ancora più legame tra noi, e spero anche per i prossimi anni: grazie Antonello.
Con vero piacere ho conosciuto Paolo D'orsi ragazzo come uno di noi di famiglia e gli altri amici nuovi che sono venuti con Fabio.
Fabio publicamente Grazie della bandana camo americana e uno spettacolo.
Grazie a tutti per le meravigliose giornate passate tutti insieme e complimenti a tutti per la Gara e per la sportività con cui gareggiate, ma sopratutto un grazie perchè avete capito il motivo di questa gara: il nostro intento e' rendere onore ad Antonello, ricordarsi delle persone anche dopo la morte, in modo tale da non lasciarle nel dimenticatoio, Anto era uno di noi.
Un altro Obbiettivo e' quello di stare insieme divertendoci tutti.
Ma d'altronde accettate tutti i casini che combiniamo io, Paolo e Salvatore....piu sportivi di così!
Un abbraccio con il cuore
Pietro


Grande w-e, è stato un piacere rivedere tutti e conoscere Ermanno (anatraro doc). E' bello come l'occasione triste della commemorazione di una perdita possa diventare un momento di aggregazione che sarebbe certamente piaciuto ad Antonello.
Un grazie particolare a Paolo, Pietrone e a Sasà che con i suoi fantastici salumi ha riempito le nostre pance al pranzo di domenica. A proposito un grazie anche a Mitraglietta che ci ha mandato in vece sua un Cirò buonissimo.
Ciao a tutti e alla prossima
Guido


Bellissima Domenica, passata tra amici che si sono riuniti per questo memorial che è e dovrà essere un nostro appuntamento. Da subito si è respirata un' aria di festa.
Antonello che "è endato avanti", sarà stato contento di vedere amici che hanno percorso centinaia di Km per incontrarsi a Loreto, contento di vedere amici che per onorare la memoria di un amico, hanno deciso di farlo nell'unico modo che i cacciatori conoscono sparando 4 colpi, mangiando e bevendo in compagnia.
Grazie ancora
Johnny


Clicca per ingrandire la foto Clicca per ingrandire la foto Clicca per ingrandire la foto7
La terza, seconda e prima coppia classificata alla gara



Buonasera a tutti voi listaioli, ma in particolar modo a chi non ha potuto esser con noi in quel di Loreto a ricordare un ragazzo come noi che da qualche anno sta cacciando in Paradiso.
Cosa dire di questa meravigliosa esperienza oltre quanto è stato esaurientemente ed esaustivamente detto dagli altri fraterni amici ??? Nulla, solo accodarmi e ringraziare le Signore intervenute e non che pazientemente ci concedono, aiutano e supportano questi e tutti i momenti della nostra vita venatoria.
Caro Paolo PRESIDENT, vorrei ancora che tu e gli altri preziosi tuoi "assistenti" di ANATIDI pensaste e varaste più appuntamenti simili a questi durante l'anno solare poichè, l'affetto, stima, amicizia, calore, simpatia e tutte le altre positivissime sensazioni che naturalmente fuoriescono in questi incontri, servono a necessitano ai nostri animi.
Un abbraccio caro a tutti
Mimmo Tursi


Clicca per ingrandire la foto Come sempre...
ogni giornata trascorsa con voi è di un piacevole inimmaginabile.
Purtroppo è mancata la compagnia terrena del carissimo Antonello che sicuramente è stato accanto ad ognuno di noi durante tutto il week end.....
oltre al piacere di rincontrare i "vecchi" : I Paoli, Sasà, Alessandro,Aldo e consorti, Mau che nn se azzitta un attimo con la bellissima shila che almeno lei nn chiacchiera, Guido e tutti gli altri che mi sfuggono di mente, con grande piacere ho fatto la conoscenza di grandi cacciatori come il Boschetti.
e di grandi tiratori come........ ...... MIMMO?????? e Pietrone...che come spara lui nn spara nessuno..... o almeno cosi raccontano..
In attesa del prossimo Raduno.....mando un grande saluto e abbraccio a tutti...
IO DA STASERA SONO UFFICIALMENTE A DIETA!!!!!!!
Luigi


Finalmente sono stato in grado di ripristinare il collegamento internet con l'aiuto telefonico del tecnico infostrada. Vorrei ringraziarVi tutti per aver partecipato al Memorial di Antonello, si perchè ci siamo ritrovati per ricordare quel ragazzo fantastico che aveva in corpo la ns. stessa passione per gli acquatici.
Ormai siamo sempre gli stessi, ma l'importante è non mollare in questa particolare occasione.
Vorrei rimarcare che ormai ci troviamo un paio di volte all'anno, ma questa occasione ha un allto significato in più. Un ringraziamento va alla triade organizzatrice, ed in particolare a Paolo d'Orsi che l'anno scorso non lo trattai tanto bene.
Grazie a tutti e a ritrovarci in ancor maggior numero alla prossima ricorrenza.
Mau hai fatto come sempre delle bellissime foto. Un caro saluto a tutti anche da parte di Orietta.
Un abbraccio
Aldo


Clicca per ingrandire la foto Buongiorno a tutti
Mi sembra di essere sempre ripetitivo, ma tutte le volte che vi incontro sento di essere veramente fortunato.
L'amicizia tra di noi va oltre la condivisione della stessa comune passione.
Anni fa la caccia agli uccelli acquatici ci ha permesso di entrare in sintonia, ma poi e' stato il valore "umano" dei singoli che e' emerso cementificando e saldando una amicizia che si e' venuta a creare per caso.
Quell'amicizia che tutti voi avete dimostrato di provare per una persona - Antonello - che non c'e' piu', che magari non conoscevate, ma che avete iniziato a ad apprezzare grazie agli altri del gruppo o nel leggere le sue mail passate in lista.
Si sta bene insieme a voi.
Il Memorial si e' svolto nel migliore dei modi. L'organizzazione predisposta dal Pietrone nazionale e' stata impeccabile.
Ed i partecipanti alla gara di tiro hanno dimostrato chiaramente il perche' le anatre godono di ottima salute!!! La trombetta degli zeri e' diventata afona gia' dalla seconda serie!
Tanto e' vero che dal prossimo anno stiamo pensando di effettuare la gara a briscola e tresette!
Comunque per dovere di cronaca questi sono stati premiati, anche se poi un premio lo hanno preso tutti i partecipanti:
1° classificato: Ermanno Baioni
2° classificato: Paolo Bocchini
3° classificato: Salvatore Livani

1° coppia classificata: Fabio Felici - Giovanni Previte
2° coppia classificata: Michele Boschetti - Alberto Manente
3° coppia classificata: Paolo D'Orsi - Aldo Berardi

Un saluto a tutti voi
Paolo Bocchini


Clicca per ingrandire la foto Clicca per ingrandire la foto7
Il podio dei vincitori della gara ed il gruppo dei partecipanti



Chiediamo venia per essere gli ultimi a scrivere e ringraziare tutti della bellissima due giorni di Loreto in Memoria di Antonello Barbaccia.
Pur non avendolo conosciuto, ma considerata la solennità del momento di fronte alla sua tomba, non si può sottacere che sia stato lui il protagonista di questo week-end.
Il tutto, giova ricordarlo, per volontà di quelli che l'hanno conosciuto ed apprezzato per il senso di amicizia scoperto -mi si consenta- a segutio della condivisione della medesima passione per le "papere" che tutti abbiamo.
E' appagante, e riempie l'animo di sentimenti, verificare che amici di lista si sono sottoposti ad un lungo viaggio da Napoli, piuttosto che da Milano, per onorare la memoria di un amico - il resto è bella e piacevole goliardia ;-) Magari conosciuto non di persona, ma per quanti riferiscono di lui.
Ed allora emerge il senso vero del Memorial: l'amicizia scaturita, ma questo è solo il dettaglio, dalla passione della caccia.
Perciò, a tutti gli AMICI partecipanti, và il nostro più forte abbraccio, ed un saluto ad Antonello, lassù. A Pietro, Paolo e Salvatore, forza e coraggio( ! ), che 12 mesi passano alla svelta; quindi di nuovo al lavoro per l'anno prossimo.
Alessandro&Lucia, in attesa del prossimo meeting.....


Clicca per ingrandire la foto L'anno scorso è toccato a Mitraglietta chiudere la manifestazione con una raffica di ben 9 colpi sparati con il Cosmi dell'amico Boschetti; quest' anno è toccato ad Alberto Manente.In occasione del Memorial,ogni anno verrà nominato il "Padrino della manifestazione" :a lui l'arduo compito di chiudere la due giorni con una raffica di Cosmi,prestigioso semiautomatico prodotto nella splendida regione che ci ha accolto: le Marche.
E' andato tutto troppo bene:impeccabile organizzazione( Pietro non smetterà mai di sorprenderci! ),ottima cena ed eccezionale compagnia;altrettan to dicasi per il pranzo di domenica e dei bellissimi premi offerti da Pietro e dalle splendide coppe messe in palio dal Presidente.La garetta come saprete,è stata agguerrita.Ha vinto Ermanno,lasciado tutti noi indietro,di poco ma indietro;confesso che sono contento:Ermanno è un ottimo tiratore e soprattutto era il compagno di caccia del nostro Antonello.
Mi dispiace per l'assenza della famiglia Noviello che per la seconda volta consecutiva ha dato forfait all'ultimo secondo,quando tutto ormai era pronto;era successo anche in occasione del Meeting a Fucecchio e son sicuro che avranno avuto i loro buoni e giustificanti motivi per rinunciare in extremis.
Ringrazio tutti per la calorosa partecipazione e per la sempre più coesa amicizia che ne deriva.Vorrei ricordare che questa lista,bruciando tutti i tempi,sta raggiungendo lo scopo che si era prefissato il fondatore Paolo Bocchini;e mi piace anche evidenziare che più passa il tempo,più un certo sentimento di reciproca sussidiarietà emerge quasi dentro ognuno di tutti i suoi componenti che collaborano volentieri tra di loro(fate caso alle 4000 Bornaghi trasportate da Pietrone sulla rotta Milano/Loreto e cedute ai rispettivi richiedenti ad un prezzo irreperibile sul mercato!)aborrendo ogni forma speculativa dell'amicizia pura che in questi 5 anni si è inconsapevolmente creata tra di noi.
Un abbraccio forte a tutti e ricordate: "VALLE BARBACCIA"non è lontana!!!
Salvatore - Bo


Visita il I° Memorial Antonello Barbaccia del 2008



Torna agli Eventi di Anatidi.it



  Visite alla pagina: 3140