Associazione Nazionale Gruppo Ricerca Acquatici
Rilevazione pre-nuziale degli uccelli acquatici: 1 febbraio-30 aprile
Caccia
Specie Cacciabili
Uccelli acquatici
Riconoscimento
Ambiente
Avvistamenti
Storia e Tradizioni
Nomi Dialettali
Studi&Ricerche
Angra Onlus
Chi e' l'Angra Onlus
Didattica e sociale
Ricerca e studi
Fenologia Moriglione
Fenologia Marzaiola
Ripasso pre-nuziale
Rilevazione rallidi
Rilevazione Orbetello
Svernamento Alzavole
Progetto water-life
Convegni ed Eventi
Pubblicazioni
Modulistica
Home Anatidi.it
 



Scrivi alla Redazione


Riepilogo rilevazione pre-nuziale 2007
Presentiamo un sunto dei risultati della IVa Rilevazione qualitativa e quantitativa degli uccelli acquatici durante la migrazione pre-nuziale sul territorio italiano: 1 febbraio – 30 aprile 2007.

Questo quarto anno di rilevazioni del passo prenuziale ha fatto registrare un netto calo degli avvistamenti, e di conseguenza una diminuzione del numero degli uccelli conteggiati.

Il totale delle uscite, effettuate dai nostri rilevatori sparsi lungo la penisola italiana dal 1 febbraio al 30 aprile 2007, sono rimaste all'incirca le stesse dello scorso anno (a parità di rilevatori e delle zone umide monitorate), ma la numerosità degli uccelli avvistati e' stata nettamente inferiore, oltre il 50% in meno della stessa rilevazione del 2006.

Ci aspettavamo un risultato di questo tipo.
Gia' durante il periodo della migrazione post-riproduttiva abbiamo avuto la sensazione che il passaggio fosse meno intenso: i dati raccolti durante l'inverno dimostravano senza ombra di dubbio un passo assai scarso.

I "numeri" che hanno contraddistinto il lavoro del 2007 sono i seguenti:

84 - le diverse specie ornitiche censite;

41.240 - gli uccelli acquatici conteggiati (rispetto gli oltre 80.000 dello scorso anno);

58 - le zone umide osservate di cui 9 costantemente per tutto il periodo di osservazione;

13 - le regioni interessate:
Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto;

43 - i rilevatori dell'Angra che hanno partecipato al censimento;

Di seguito viene riportata la cartina dell'Italia con la distribuzione delle zone che sono state monitorate:



Si riporta l'elenco dei rilevatori che hanno partecipato al censimento inviando le loro osservazioni, permettendo così all'Angra la realizzazione di questo lavoro:
Mimmo Angelini, Stefano Baldini, Maurizio Balducci, Antonello Barbaccia, Paolo Bocchini, Roberto Bocchini, Roberto Canepa, Alessandro Cannas, Andrea Del Ry, Stefano De Vita, Tonino Di Maio, Paolo D'Orsi, Fabio Felici, Luca Frati, Stefano Landoni, Alfonso Lenzoni, Salvatore Livani, Alberto Manente, Gianni Marchio, Giancarlo Mariani, Stefano Migliardi, Fabio Milia, Gianni Monacelli, Guido Montella, Sebastiano Mosca, Stefano Mazzurega, Adriano Noviello, Nicola Noviello, Emiliano Orsini, Maria Laura Parisi, Giovanni Previte, Massimiliano Rossi, Gianni Sanfilippo, Alberto Sanges, Pietro Saquella, Bruno Sbrolli, Sandro Sbrolli, Emanuele Todini.

Ma un ringraziamento particolare va ad Aldo Berardi, Luigi Carabba, Giovanni Frisenda, Luigi Palombi e Arrigo Vanoli, che nel corso del periodo di rilevazione hanno monitorato costantemente le zone umide nella loro provincia di residenza, dedicando centinaia di ore di osservazione, e del loro tempo libero, alla realizzazione di questo studio sulla migrazione degli uccelli acquatici.

Ancora grazie a tutti
Coordinamento Ricerche Angra Onlus



Torna alla pagina della Rilevazione pre-nuziale degli uccelli acquatici




  Visite alla pagina: 3143