Associazione Nazionale Gruppo Ricerca Acquatici
Rilevazione pre-nuziale degli uccelli acquatici: 1 febbraio-30 aprile
Caccia
Specie Cacciabili
Uccelli acquatici
Riconoscimento
Ambiente
Avvistamenti
Storia e Tradizioni
Nomi Dialettali
Studi&Ricerche
Angra Onlus
Chi e' l'Angra Onlus
Didattica e sociale
Ricerca e studi
Fenologia Moriglione
Fenologia Marzaiola
Ripasso pre-nuziale
Rilevazione rallidi
Rilevazione Orbetello
Svernamento Alzavole
Progetto water-life
Convegni ed Eventi
Pubblicazioni
Modulistica
Home Anatidi.it
 



Scrivi alla Redazione


Riepilogo rilevazione pre-nuziale 2004
Questo censimento degli uccelli acquatici, nel periodo tra il 1 febbraio e il 30 aprile 2004, è stato il primo progetto divulgato su internet dal Gruppo Ricerca di Anatidi.it.

Questo lavoro ha avuto come finalità quella di:

rilevare e conteggiare gli uccelli acquatici in transito sulla penisola italiana, durante la migrazione pre-nuziale verso i siti di nidificazione del nord Europa;
evidenziare le date di maggiori presenze sul nostro territorio; e
verificare lo status fenologico di alcuni uccelli acquatici, in particolare in alcune aree del sud, del centro e del nord Italia.

Bisogna premettere che, se pur numerose, le aree di osservazione controllate durante l’intero periodo di rilevazione non rappresentano un campione significativo del territorio nazionale, cioè quel numero necessario e sufficiente di zone affinché si possa effettuare una corretta analisi statistica, in grado di tracciare in maniera esaustiva il percorso migratorio degli uccelli acquatici oggetto della rilevazione.

C’è da dire però che le osservazioni e i dati raccolti dai collaboratori che si sono impegnati nelle rilevazioni nel corso dei tre mesi di censimento, sono comunque estremamente interessanti e, soprattutto, utilissimi non solo per poter gettare le basi per i lavori successivi ma anche, e soprattutto, per dare numerosi spunti di riflessione e discussione sui periodi di transito degli uccelli acquatici nel nostro paese.

I numeri di questo primo censimento, che vedremo in dettaglio nei capitoli successivi, sono comunque di tutto rispetto:

10 – i rilevatori del Gruppo Ricerca Anatidi.it che hanno partecipato al censimento;
19 – le zone umide, distribuite su 8 regioni italiane, frequentate durante i rilevamenti;
170 – i rilevamenti effettuati;
43 – le diverse specie ornitiche censite;
24.500 – gli uccelli acquatici conteggiati.

Con questi dati alla mano non possiamo che essere soddisfatti di questo lavoro, svolto con entusiasmo e passione da chi, gli uccelli acquatici, li conosce e li segue tutto l’anno.

In particolare si ringrazia per la fattiva collaborazione i seguenti rilevatori del Gruppo Ricerca Anatidi.it che hanno partecipato al censimento e che hanno cosi' permesso la realizzazione di questo lavoro:
Walter Bellesia, Aldo Berardi, Piero Iacobelli, Stefano Migliardi, Massimo Rossi, Sandro Sbrolli, Manuel Scappi, Arrigo Vanoli.

Ma un ringraziamento ulteriore va fatto ad Aldo Berardi ed Arrigo Vanoli, due dei rilevatori e amici cacciatori che hanno partecipato a questo progetto e che hanno svolto con costanza un eccezionale lavoro di rilevazione, sacrificando gran parte del loro tempo libero per poter compiere al meglio le osservazioni sulle varie zone umide presidiandole quasi giornalmente.
E tutto questo grazie all'enorme passione che nutrono per la palude e gli uccelli acquatici.
Due esempi che servono da stimolo verso i cacciatori, per un maggiore impegno di tutti verso la ricerca, e verso l'opinione pubblica per dimostrare quanto i cacciatori tengano alla fauna selvatica e all'ambiente natuarale.

Grazie a tutti
Paolo Bocchini e Stefano De Vita



Si ricorda inoltre a tutti gli interessati, che per utilizzare dati e informazioni tratte da questo documento, bisogna citare espressamente la fonte inserendo il seguente:

Risultato del censimento qualitativo e quantitativo degli uccelli acquatici durante la migrazione pre-nuziale sul territorio italiano: 1 febbraio – 30 aprile 2004.
P. Bocchini, S. De Vita (a cura di), 2004 - Gruppo Ricerca Anatidi.it

Clicca qui per scaricare il documento (File .pdf compresso con winzip di 122Kb)


Torna alla pagina della Rilevazione pre-nuziale degli uccelli acquatici




  Visite alla pagina: 2959