Associazione Nazionale Gruppo Ricerca Acquatici
Status e fenologia del Porciglione (Rallus aquaticus) nell’Ambito Territoriale di Caccia (ATC) GR7
Caccia
Specie Cacciabili
Uccelli acquatici
Riconoscimento
Ambiente
Avvistamenti
Storia e Tradizioni
Nomi Dialettali
Studi&Ricerche
Angra Onlus
Chi e' l'Angra Onlus
Didattica e sociale
Ricerca e studi
Fenologia Moriglione
Fenologia Marzaiola
Ripasso pre-nuziale
Rilevazione rallidi
Rilevazione Orbetello
Svernamento Alzavole
Progetto water-life
Convegni ed Eventi
Pubblicazioni
Modulistica
Home Anatidi.it
 



Scrivi alla Redazione


Informazioni e dettagli sullo studio del Porciglione
Questa ricerca rappresenta una novità nelle attività del Gruppo Ricerca di Anatidi.it.
Grazie ai nostri rilevatori, specialisti nella caccia con il cane agli uccelli acquatici, abbiamo potuto iniziare questa nuova attività di monitoraggio delle zone umide concentrandoci sul Porciglione (Rallus aquaticus) il "folletto dei canneti".

Questo lavoro, oltre ad essere il primo passo per una ricerca più estesa che verrà affrontata in ogni stagione venatoria, rappresenta una dimostrazione di come l'utilizzo del cane da caccia possa essere un ottimo metodo di rilevazione scientifica da applicare allo status e fenologia di alcune specie di Rallidi, uccelli d'acqua con abitudini e comportamenti così particolari che spesso, nelle rilevazioni e censimenti ufficiali, vengono sottostimati proprio perché di difficile rilevazione.

Il Gruppo Ricerca di Anatidi.it con questo studio vuole dare il proprio contributo per una maggiore conoscenza di questi uccelli e, soprattutto, per diffondere queste informazioni al mondo venatorio.

Grazie
Gruppo Ricerca di Anatidi.it



Si ricorda inoltre a tutti gli interessati che per utilizzare dati e informazioni tratte da questo documento bisogna citare espressamente la fonte inserendo il seguente:
Status e fenologia del Porciglione (Rallus aquaticus) nell’Ambito Territoriale di Caccia (ATC) GR7.
P. Bocchini, S. De Vita, A. Lenzoni, 2006 - Gruppo Ricerca Anatidi.it

Clicca qui per scaricare il documento (File .pdf 151Kb)



Torna alla pagina della Ricerca sui rallidi




  Visite alla pagina: 2454