Informazioni di interesse dal mondo venatorio
Caccia
Specie Cacciabili
Uccelli acquatici
Riconoscimento
Ambiente
Avvistamenti
Storia e Tradizioni
Nomi Dialettali
Studi&Ricerche
Angra Onlus
Home Anatidi.it
 



Scrivi alla Redazione


Influenza aviaria e uso dei richiami vivi
Aggiornamento del 3/4/2015

Lo scorso 30 marzo 2015 e' stato diffuso un comunicato del Ministero della Salute che ha riammesso la deroga all'uso dei richiami vivi visto che la situazione epidemiologica relativa all'influenza aviaria risulta sotto controllo.

Redazione Anatidi.it

Clicca qui per scaricare l'avviso ministeriale che riattiva la deroga all'uso dei richiami vivi



Aggiornamento del 25/12/2014

Lo scorso 23 dicembre il Ministero della Salute ha emesso ufficialmente un avviso che sospende la deroga all' utilizzo dei richiami vivi utilizzati per la caccia agli uccelli acquatici.
Infatti come da comunicato:

“In considerazione della mutata situazione epidemiologica venutasi a verificare a seguito della conferma di positività a un virus influenzale sottotipo H5N8 ad alta patogenità in un allevamento di tacchini da carne della provincia di Rovigo, sulla base delle determinazioni assunte nel corso dell’UCC del 19.12.2014 ai sensi dell’art.1 comma 3 dell’Ordinanza Ministeriale 8 aprile 2014, è sospesa la deroga al divieto di utilizzo di uccelli da richiamo appartenenti agli ordini degli anseriformi e caradriformi nell’attività venatoria”.

Clicca qui per scaricare l'avviso ministeriale che sospende la deroga all'uso dei richiami vivi

Clicca qui per scaricare l'ordinanza ministeriale dell'8 aprile 2014

Redazione Anatidi.it




Torna all'elenco delle notizie-informazioni



  Visite alla pagina: 1903